header fukai nihon

cultura giapponese min

      CULTURA

 

akiba pop cerchhio min

INTRATTENIMENTO

cucina giappo min

  SAPORI E CUCINA

scoperta giappone min

   ESPLORANDO 

news giappone min

       NOTIZIE

Momoko Kuroda 黒田 杏子 : l’haiku 俳句 ai giorni nostri

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Momoko Kuroda 1

articolo in italiano

 In questo articolo vi introduciamo, insieme a un breve approfondimento sulle sue opere, un personaggio del panorama artistico-letterario giapponese. Una creatrice tuttora vivente di cui purtroppo, salvo nell’ambiente e nei circoli haiku, è poco conosciuta e di cui si parla meno di quel che si dovrebbe: Momoko Kuroda 黒田 杏子.


La vita artistica

Chi è questa donna? Dalla classe 1938, è Haijin ハイジン e saggista; per merito di sua madre, frequentatrice di un gruppo locale dedito allo studio della poesia, sin dall’infanzia venne incoraggiata alla pratica di composizione haiku. 
L’haiku è un componimento poetico, risalente al XVII secolo ( anche se in forma "volgare già era presene molto prima e girava in tutte le classi sociali), composto di tre versi in 17 more (unità di suono usata in fonologia, che determina la quantità di una sillaba, che a sua volta - in alcune lingue - determina l'accento), divise rispettivamente in 5-7-5. 
 

La sua “strada” proseguì durante l’università dove divenne seguace di Yamaguchi Seison (1892–1988) e nel lontano 1968, per addentrarsi meglio nella natura dalla quale trarne ispirazione, inventò i cosiddetti “Pellegrinaggi haiku” in giro per il Paese, cioè delle vere e proprie esperienza full-immersion per i sentieri paesaggistici, tra i quali i quattro circuiti di Shikoku, Saigoku, Bandõ e Chichibu.

Infine, nel 1990, alla morte del suo mentore, proseguì la sua “opera” fondando AOI (藍ラ Aoi haiku-kai 藍生俳句会, link: www.mmjp.or.jp/aoi/), un’organizzazione haiku a livello nazionale dapprima, poi punto di riferimento a livello internazionale per tutte le altre associazioni “gemelle” sparse per il mondo, tra cui anche la nostra AIH (Associazione Italiana Haiku); la stessa organizzazione diede anche vita ad una rivista e tutto questo è diretto da lei stessa, da oltre 30 anni.

Opere

Le sue opere ripercorrono tutta la sua vita, la prima risale al 1981 ed ha il titolo di “Ki no isu” 木の椅子 (‘La sedia di legno’), con questa ricevette il premio “Best Woman Haiku Poet” e il premio “Haiku Poets Association Best New Talent”; seguono altre opere e altri successi nella sua lunga carriera:

  • Ki no Isu. 1981
  • Mizu no Tobira. 水の扉 (‘La porta d’acqua’) 1983
  • Ichiboku Issō. 一木一草 (‘Un albero un’erba’) 1995
  • Kaka Sōjō. 2005
  • Nikkō Gekkō. 日光月光 (‘Luce solare, chiaro di luna’) 2010 con questa ha vinto il 45° Premio Dakotsu nel 2011
  • Ginga Sanga. 2013

Altre opere

  • Anata no haiku zukuri kigo no aru kurashi. 1986
  • Kyõ kara hajimeru haiku. 1992
  • Haiku, hajimete mimasenka. 1997
  • Kuroda momoko saijiki. 1997
  • Haiku a deau. 1997
  • Hajimete no haiku zukuri 5-7-5 no tanoshimi. 1997
  • Hiroshige Edo meisho ginkō. 1997
  • "Oku no hosomichi" o Yuku. 1997 (con fotografia di Ueda Shōji)
  • Katengecchi. 2001
  • Shōgen: Shōwa no haiku. Due volumi. 2002
  • Kigo no kioku. 2003
  • Nuno no saijiki. 2003
  • Shikoku henro ginkō. 2003
  • Kaneko Tōta yōjōkun. 2005
  • Haiku rettō nihon sumizumi gin'yū. 2005
  • Haiku no tamatebako. 2008
  • Kurashi no saijiki. 2011
  • Tegami saijiki. 2013
  • Kataru Tōta waga haiku jinsei. 2014

Premi

  • 1975 Natsukusa New Poet Award
  • 1982 Premio Best Modern Woman Haiku Poet per Ki no Isu
  • 1982 5th Haiku Poets Association Best New Talent award per Ki no Isu
  • 1986 Premio Natsukusa
  • 1995 Premio Haiku Poets Association per Ichiboku Issō
  • 2008 1° Premio Katsura Nobuko

Curiosità

Una particolarità: nonostante la fama internazionale, Sensei Kuroda non parla né scrive in inglese, a ciò ha rimediato una sua allieva americana, Abigail Friedman, alla quale dobbiamo ben due opere che trattano di questa haijin contemporanea, la prima “The Haiku Apprentice: Memoirs of Writing Poetry in Japan” pubblicata nel 2006 è un’autobiografia della stessa Friedman che ci racconta come “insegna”, la seconda “I Wait for the Moon: 100 Haiku of Momoko Kuroda” pubblicata nel 2014, è una raccolta di haiku di cui vi mostro una delle composizioni:

みづうみのほとりの寺に月を待つ - mizuumi no hotori no tera ni tsuki o matsu

* nel tempio
      in riva al lago
               attendo la luna       
                   
*(traduzione ad opera di Luca Cenisi, fondatore dell’AIH)


Altro suo componimento piuttosto significativo e con immagini molto evocativa, per capire la sua “tecnica”, tradizionale nella forma, ma moderna, potente e innovativa nei contenuti, è questo haiku, nato per ricordare il disastroso terremoto del 2011, ma di cui esso non parla, preferendo concentrarsi sullo tsunami:

[ minasoko no / nemuri no soko ni / chiru sakura ]

deep beneath the sea   nelle profondità del mare

upon those in deepest sleep  su quelli nel sonno più profondo

cherry blossom petals fall   cadono petali di fiori di ciliegio

Altro suo componimento da immagine molto evocativa e rivolto alle nuove generazioni:

 

Momoko Kuroda 2

 

Sperando di avervi incuriosito sull’affascinante mondo degli haiku, vi invito alla lettura e chissà, perché no, anche alla pratica. Vi lascio di seguito alcune informazioni utili per continuare nella vostra ricerca sull'haiku.

Fonti per immagini

POESÍA DE MUJERES: HAIKUS SOBRE FUKUSHIMA DE MOMOKO KURODA (poesiademujeres.com)
Kuroda Momoko – Trotter in Versi 

Fonti per informazioni

Momoko Kuroda - Wikipedia 
Cinque haiku di Momoko Kuroda – Luca Cenisi 
Kuroda Momoko – Trotter in Versi (wordpress.com) 
Haiku of Japanese poet Momoko Kuroda (baymoon.com)
Luca Cenisi, fondatore dell’AIH, per la sua www.lucacenisi.net

                                                                                                                            Samantha Sisto

 

 

 

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

istagram banner

PULSANTE ISCRIZIONE YOUTUBE


collaboratori e partners                                  

 

twitter banner

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.