header fukai nihon

cultura giapponese min

      CULTURA

 

akiba pop cerchhio min

INTRATTENIMENTO

cucina giappo min

  SAPORI E CUCINA

scoperta giappone min

   ESPLORANDO 

news giappone min

       NOTIZIE

Kappa 河童 Lo Yukai Acquatico Più Conosciuto

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

kappa yokai acquatico piu conosciuto


Il Kappa 河童  è uno yokai tra i più conosciuti in Giappone e non solo. Nelle leggende popolari lo si ritrova con nomi diversi, come kawatarō o kawako, ma tutti concordano che sia una creatura acquatica, sovrannaturale, parte di antiche leggende.


I kappa,  nello shintoismo sono considerati uno dei tanti suijin (水神 "dei-acquatici") e sono sempre stati tra gli yokai che hanno trovato maggior spazio nella cultura folcloristica giapponese fino ai giorni nostri dove addirittura è coccolato e ritenuto Kawai ( carino).

Ci sono diverse teorie sull'origine dei kappa . Alcune risalgono alla pratica che si svolgeva nell’antichità di far galleggiare i feti di bambini nati morti lungo i fiumi e torrenti, un'altra ( un po’ tirata e figlia di quel periodo a mio avviso) fa derivare la natura del nome alla "veste" usata dai monaci portoghesi arrivati in Giappone nel XVI secolo. Questi chiamavano il loro abito capa e l'aspetto monastico non è dissimile da quello di queste creature, sia dal mantello sciolto, simile ad un guscio, che alla “tosatura” caratteristica dei monaci che richiama quella dello yokai.

La maggior parte delle descrizioni orali, dipinte o scritte rappresenta i kappa come umanoidi dalle dimensioni di bambini, sebbene i loro corpi siano più simili a quelli delle scimmie o a quelli delle rane. Alcune descrizioni li disegnano con sembianze da gorilla, mentre secondo altre hanno un viso con un becco simile a quello delle tartarughe.

Generalmente i dipinti dell’epoca li rappresentano con spessi gusci simili a quelli di una tartaruga e con la pelle a scaglie con colori che possono variare dal verde, al giallo o al blu.

kappa yokai piu conosciuto 8


L’habitat naturale per queste creature sono i laghi e i fiumi dove grazie alle loro caratteristiche, come mani e piedi palmati, sono diventati le loro dimore. E’ noto che i Kappa sappiano nuotare molto bene, tanto che in Giappone hanno coniato l’espressione :” kappa no kawa nagare” ovvero "un kappa che si fa portar via dalla corrente” che sta ad indicare che non bisogna essere troppo sicuri di se perché anche il migliore sbaglia.

La caratteristica principale del kappa è la specie di “depressione” concava piena d'acqua in cima alla testa. Questa cavità è circondata da ispidi e corti capelli e lo yokai trae una forza incredibile da questa sua caratteristica ma si rivela anche la sua maggior debolezza.
Chiunque ne affronti uno può sperare di salvarsi ( perché ricordiamo sono creature molto forti) facendo in modo che il kappa rovesci l'acqua dalla sua testa; un metodo è quello di sfruttare il suo profondo senso di “civiltà” ed educazione, quindi con uno stratagemma ci si inchina prima dello scontro come saluto formale.

Dato che questo non può non ricambiare che con un profondo inchino, l’acqua nella cavità sopra la testa si rovescerà indebolendolo in modo tale da non poter più combattere.
In quel caso se un umano gli riempisse nuovamente la cavità si credeva che il kappa l'avrebbe servito per l'eternità come segno di rispetto per avergli salvato la vita.
Lo stesso vale per il loro senso dell’onore, perché se si riesce a far giurare a un Kappa la propria devozione, o se ti darà la sua parola su qualcosa, questo rimarrà “obbligato” a voi al rispetto del patto siglato.

kappa yokai piu conosciuto 3


Ci sono anche racconti riguardanti l’interazione umana con i kappa, si narra infatti che questi eseguissero alcuni compiti per gli esseri umani, come aiutare i contadini ad irrigare i campi.

Sono anche buoni conoscitori della medicina tanto che seguendo un antica leggenda, si narra che siano stati loro ad insegnare agli esseri umani come guarire le fratture.
Questo tipo di rapporto yokai-umani ha portato alla nascita di alcuni santuari shintoisti, detti Jinja, dedicati alla venerazione di kappa che si sono resi benevoli nei confronti dell’uomo.

Le storie e l’esistenza dei Kappa veniva utilizzata per educare quei bambini più testardi e maleducati incoraggiandoli a seguire il costume di inchinarsi con la scusa che sia una difesa contro i kappa.

Ma a leggerla così può sembrare che queste creature siano simpatiche e carine, ma non dimentichiamoci che sono yokai e seguono la loro natura che non sempre è benevola, infatti sono considerati combina guai maliziosi, ma anche spietati predatori perché mangiano carne umana, sia bambini che adulti.
I loro scherzi vanno dal relativamente innocente, come rumorose flatulenze o guardare sotto al kimono delle donne ( come riportano antiche stampe e raccont), fino ai più drammatici, come rubare il raccolto, rapire bambini o stuprare donne.

kappa yokai piu conosciuto 5


I kappa sono antagonisti degli esseri umani; sono curiosi riguardo a noi e possono comprendere e parlare il giapponese, per questo a volte sfidano chi incontrano a batterli in test di abilità, come lo shogi (simile agli scacchi) o un incontro di sumo. Possono anche stringere amicizia con esseri umani in cambio di doni e offerte, specialmente cetrioli, il solo cibo che i kappa apprezzino più dei bambini umani.

L’esistenza e i racconti popolari relative a queste creature sono arrivati fino ad oggi e diventano la base per culti e festival collegati a loro. La leggenda parla della paura dei kappa per il fuoco per questo alcuni villaggi tengono ogni anno festival in cui ci sono molti fuochi d’artificio, con lo scopo, o la credenza che i fuochi tengano lontano queste creature. Oppure come gli avvisi che mettono in guardia dai kappa che appaiono sui corsi d'acqua di alcune città e villaggi giapponesi ancora al giorno d’oggi.

Il passaggio da leggenda a business in Giappone e sempre sottile e a questo non scappano gi Yokai, infatti troviamo spesso i Kappa rappresentati in figure, modellini, portachiavi, strap on e chi più ne ha più ne metta. Se poi ci aggiungete il turismo legato a quelle zone o villaggi in cui si ritiene che dimorino o siano stati avvistati, vi renderete conto di come, leggende definite popolari diventino qualcosa di più articolato.

Un’altra importante fonte per la “popolarità” dei Kappa, sono i manga e gli anime, li troverete rappresentati in tantissime serie, in tutti i modi possibili e in alcuni casi improvabili.
Gli esempi sono molti, e le opere ancora di più, ma voglio portarvi all'attenzione il film d'animazione 河童のクゥと夏休み – Kappa no kuu to natsu yasumi del 2007 in cui si narra l'esperienza estiva di un ragazzo con un Kappa.
In questo film d’animazione il rapporto uomo –kappa viene descritto e analizzato attraverso gli occhi e le esperienze di un bambino.

kappa yokai piu conosciuto 7


Ci troviamo di fronte a un yokai particolare che nonostante mantenga la sua natura sia benigna che maligna, è sempre molto conosciuto e ben voluto dai Giapponesi. L'espansione della sua popolarità si è modifica negli ultimi 60 anni, di certo dovuto alla diffusione di anime e manga, a prodotti che lo richiamano direttamente o indirettamente ( prodotti di consumo, di hobbistica, ect).

 

 

Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *

istagram banner

PULSANTE ISCRIZIONE YOUTUBE


collaboratori e partners                                  

 

twitter banner

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.