Utilizzando questo sito Web, accetti l'uso dei cookie come descritto nella nostra Informativa sulla privacy. Per Chiudere clicca sulla x.

header sito fukai nihon 2

 INDICATORE MACRO CONTENUTICultura e Tradizione  Esplora il giappone  Cultura Pop  Cucina giapponese

 

Gate: jieitai kano chi nite, kaku tatakaeri" ゲート 自衛隊 彼の地にて、斯く戦えり

gate jieitai kano chi nite kaku tatakaeri anime 1

 

Gate: jieitai kano chi nite, kaku tatakaeri ゲート自衛隊彼の地にて、斯く戦えり ( traducibile in Gate: in quella terra, le forze di autodifesa combattono così) è tratta dalle light novel di Takumi Yanai ed illustrata da Daisuke Izuka.Che ha visto nel 2011 ha avuto seguito una trasposizione manga e seguita da questa serie Anime. 

La trama è molto particolare e fonde serie fantasy con personaggi moderni, ma con un intento (a volte neanche troppo velato) di “propaganda” legata alle forze di autodifesa del Giappone.

A Ginza improvvisamente appare uno strano un portale magico (un colonnato greco-romano), dal quale escono all’improvviso umani e creature semi-umane che incominciano ad attaccare e uccidere le persone. 
Dopo la prima battaglia che porta alla sconfitta degli invasori, i giapponesi decidono di attraversare il Gate (il portale) con le forze di autodifesa che si ritroveranno in un mondo fantasy molto particolare.
Battaglie, personaggi fantastici semi-umani( Elfi, donne gatto, donne coniglio, draghi, ect), avventure movimentate, seguiranno il protagonista Yōji Itami 伊丹耀司 passato oltre il gate.

 

gate jieitai kano chi nite kaku tatakaeri anime 2

 

La serie anime è stata prodotta dalla A-1 Pictures e diretta da Takahiko Kyōgoku e data la quantità di materiale a disposizione (i volumi manga e le light novel sono corposi) è stata suddiviso in 2 stagioni: la prima metà è stata trasmessa nel luglio 2015, mentre la seconda è stata programmata per il gennaio 2016. Personalmente l’ho trovata interessante, è una serie che ti fa passare una buona giornata, divertente e piacevole. I tratti dei disegni sono belli, non spigolosi, i paesaggi naturali e quelli delle città (che si richiamano a un periodo imperiale romano o primo medioevo) sono belli e ben delineati.

La natura dell’anime, è intenzionalmente “propagandistica”, sembra una serie creata per delineare la Jieitai 自衛隊 come forza necessaria, di difesa del cittadino che protegge più che combatte, e le frasi che spesso pronunciano lo fanno capire.
Sarà un caso … diciamo :D … ma nel periodo in cui è uscito questo anime era in discussione (una forte ed aspra discussione) in parlamento l’aumento dei fondi per le forze di autodifesa e una modifica stessa della costituzione. Il Giappone dopo la guerra ha “subito” la costituzione dagli americani, e in questa gli si vieta di dotarsi di un esercito, seppur la Jietai lo sia formalmente date le forze in dotazione.

Ma al di là delle tesi che hanno portato alla produzione di questo anime, godiamocelo per quello che è, un anime ben disegnato, divertente che di certo non vi spiacerà. Aspettiamo la seconda stagione e nel frattempo guardatelo e fateci sapere cosa ne pensate. 

 Potete trovare maggiori recensioni sull'animazione giapponese alla nostra pagina principale, se siete degli appassionati non potete perdervele :)

 

 

 

Gate, Anime, Animazione, Mauro Piacentini

Ultimi Articoli Pubblicati

Contattaci

Newsletter